loader

I cento anni della Galleria Nazionale dell'Umbria

I cento anni della Galleria Nazionale dell'Umbria

11 marzo 2018 - 06 gennaio 2019

Perugia

La Galleria Nazionale dell'Umbria, che vanta una straordinaria collezione di capolavori di artisti quali Beato Angelico, Perugino, Piero della Francesca, Pintoricchio, è stata fondata il 17 gennaio 1918: per celebrare il centenario sono state studiate una serie di importanti iniziative, dedicate alla promozione e alla valorizzazione dell'arte del territorio dal Medioevo al Rinascimento, con una particolare attenzione alla raccolta della Galleria, vera e propria antologia dei massimi raggiungimenti della scuola umbra.

La prima mostra in programma, curata da Cristina Galassi e Marco Pierini, si aprirà il 11 marzo dal titolo "Tutta l'Umbria una mostra. La mostra del 1907 e l'arte umbra tra Medioevo e Rinascimento" e resterà visitabile fino al 10 giugno 2018.

La mostra, che prende spunto dalla storica "Mostra d'arte arte umbra" del 1907, riproporrà la sorprendente ricchezza di forme d'arte che fiorirono in Umbria tra Medioevo e Rinascimento: un centinaio di opere di autori quali Gentile da Fabriano, Niccolò di Liberatore, Matteo da Gualdo, Perugino.

L'anno delle celebrazioni si chiuderà idealmente con un'altra mostra "L'altra Galleria. Opere dai depositi della Galleria Nazionale dell'Umbria" che dal 23 settembre 2018 al 6 gennaio 2019 farà conoscere una selezione di opere della scuola umbra, dalla fine del Duecento fino alla metà del Cinquecento, custodite nei depositi, dopo decenni di assenza dal circuito espositivo.

A far da corollario alle due importanti esposizioni anche una rassegna fotografica dedicata alla musica: la mostra "Wall of Sound" dedicata a Guido Harari, uno dei massimi fotografi contemporanei di musica, autore di celebri ritratti e notissime copertine di dischi, visitabile dal 29 giugno al 26 agosto 2018.

Brochure