loader
Oltre 4500 i beni culturali, librari e documenti storici recuperati dai danni causati dal terremoto

Il restauro

Il restauro

Oltre 4500 i beni culturali, librari e documenti storici recuperati dai danni causati dal terremoto

Sono oltre 4500 i beni culturali, librari e documenti storici recuperati dai danni causati dal terremoto nel Centro Italia del 2016. Gli interventi di messa in sicurezza che la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria ha programmato con l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze riguarderanno in un anno il maggior numero possibile di opere tra quelle ricoverate al deposito del Santo Chiodo, secondo una logica di ‘pronto intervento’ sui danni più gravi, al fine di non accelerare il processo di degrado. A queste operazioni si accompagna il lavoro di schedatura conservativa delle opere, sia per valutare l’entità dei danni, sia la loro portata in termini quantitativi, nonché l’indice di priorità che dovrà guidare le successive fasi di restauro.

La scelta delle opere da esporre alla Rocca di Spoleto ha voluto mettere in luce anche l’intervento generosamente offerto dai Musei Vaticani, che presso i loro laboratori hanno realizzato i primi interventi su sette importanti opere danneggiate, così come i primi interventi affidati a restauratori presenti sul territorio umbro.

VISITA il Deposito per i beni culturali di Santo Chiodo
Visite guidate su prenotazione ogni giovedì ore 15 e ore 16 - € 6,00 a persona
(il 50% del ricavo contribuirà al finanziamento dei restauri delle opere d’arte danneggiate dal sisma)
Info: 0743 224 952 – 340 551 0813 - spoleto@sistemamuseo.it
LEGGI IL DETTAGLIO DELLE VISITE QUIhttp://www.scoprendolumbria.it/it/eventi/visite-deposito-santo-chiodo-spoleto_12.html

Crowdfunding

Tutta l’iniziativa  è strettamente  legata alla campagna di raccolta fondi per sostenere il restauro di  alcune opere danneggiate dal terremoto; è possibile contribuire alla raccolta fondi attiva sulla piattaforma specializzata Starteed.
Le modalità di partecipazione sono indicate sul sito: https://valorecultura.starteed.com/it/lightquake