loader
Storie di antica molitura, dei differenti usi dell'olivo, dell'olio e della vinificazione

I Musei dell’olio e del vino

I Musei dell’olio e del vino

Storie di antica molitura, dei differenti usi dell'olivo, dell'olio e della vinificazione

L’importante tradizione vinicola e oleifera dell’Umbria è raccontata in alcune eccellenti collezioni museali. In particolare all'interno del borgo di Torgiano sono ospitati Il Museo dell'Olivo e dell'Olio (MOO) e il museo del Vino (MUVIT), di proprietà di Giorgio e Maria Grazia Lungarotti. Nel borgo di Trevi, invece, non poteva mancare il Museo della civiltà dell’ulivo,  testimonianza del fortissimo legame tra la comunità e il suo territorio circondato da argentei olivi. A queste due strutture , si aggiungono le cantine francescane conservate nel Complesso museale di San Francesco di Montefalco e l’antico frantoio dell’olio a Costacciaro.

Nella sale di questi musei potrete perdervi tra storie di molitura legate all'antica Grecia, dei differenti usi dell'olivo e dell'olio e della vinificazione. Potrete poi ammirare rari ed importanti reperti archeologici, raffinate stoviglie dall’alto medioevo all’età contemporanea e strumenti tradizionali di lavorazione.

SCOPRI LA TRADIZIONE MILLENARIA DELLE STRADE DEL VINO E DELL’OLIO IN UMBRIA!
PER SAPERNE DI PIU': www.umbriacultura.it

Trevi, Museo della Civiltà dell'Ulivo

Trevi, Museo della Civiltà dell'Ulivo

Torgiano, Museo del Vino (MUVIT)

Torgiano, Museo del Vino (MUVIT)

Torgiano, Museo dell'Olivo e dell'Olio (MOO)

Torgiano, Museo dell'Olivo e dell'Olio (MOO)

Costacciaro, antico frantoio dell’olio

Costacciaro, antico frantoio dell’olio

Montefalco, Complesso museale di San Francesco - cantine francescane

Montefalco, Complesso museale di San Francesco - cantine francescane

Torgiano, Museo del Vino (MUVIT)

Torgiano, Museo del Vino (MUVIT)